username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tempo

Tempo che scorri inganni il mio pensiero
rattristi la mia anima già arida
gli occhi si fanno lucidi
pensando ai tuoi sorrisi
al tuo sguardo
che mai più vedrò

Sveglio aspetto il momento
con ansia e trepidazione
quel punto dello spazio
che non è passato presente futuro
ma che ci rivedrà abbracciati per sempre.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • gianmarco barnabei il 08/06/2010 20:16
    vi è il silenzio, vi è la trepidazione, una poesia che conquista con semplicità ed immediatezza, molto bella
  • loretta margherita citarei il 27/03/2009 19:55
    bella
  • Anonimo il 11/02/2009 13:21
    bella ciao
  • Anonimo il 09/02/2009 21:28
    .. quel punto nello spazio sei tu.. e' il tuo presente.. da li si irradia la tua luce
    e mille sorisi.
    molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0