accedi   |   crea nuovo account

Morte apparente

Nella mia stanza di clinica bendata
ti sveli, consolatrice
ai miei pensieri
lontani
dal resto che si ammassa
nelle carte dei giornali

dove parole e visi
si accartocciano
privi dell’acqua

 

1
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/09/2016 07:35
    Veramente molto apprezzata da meritare un mio plauso sincero.

8 commenti:

  • Fiscanto. il 25/10/2009 01:18
    bella
  • Solo Commenti il 14/02/2009 23:39
    Dualità dell'apparire della morte (non vera morte oppure mentre appare). Comunque porta via da tutto il resto, dove sono relegate anche le sue cause.
  • Fernando Biondi il 12/02/2009 19:27
    molto commovente e dolce, mi ha particolarmente affascinato il finale, ciao Fernando
  • Giuseppe ABBAMONTE il 10/02/2009 21:20
    Nicola
    leggo la tua poesia la mattina successiva alla morte di Eluana Englaro. L'evento mi ha toccato, come credo abbia toccato tutti in Italia, e la tua poesia mi ha ulteriormente commosso.
    Una nota personale: oggi si sente un roboante fracasso attorno a questo episodio. Avrei preferito il silenzio, o parole tenui, leggere, sentite e commuoventi come le tue.
    Che in pochi versi, silenziosi, dicono molto di più di interminabili (ed oggi davvero inutili se non fastidiosi) discorsi.
    Grazie
    Giuseppe
  • Anna G. Mormina il 10/02/2009 11:14
    Molto bella,... mi ha commossa!
  • Anonimo il 10/02/2009 09:41
    Sono entrata a lasciare un pensiero…lascio il silenzio.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/02/2009 00:12
    Un bellissimo pensiero Nicola... discreto... tenue... profondo... quasi silenzioso... ma pieno d'Amore...

    Un caro saluto...
  • Carina Defilipe il 10/02/2009 00:08
    Tristemente attuale... Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0