accedi   |   crea nuovo account

In una notte di note interrogative

In uno schianto di Sole
la tua mente ha ceduto

Do tutto me stesso

lacerando
spezzando
I fili armonici
della tua arpa poetica

in Sol

i fiori hanno solo un tempo di luce
le farfalle un solo giorno d’amore
i fiumi la loro foce

Fa veloce voce

poi la gomma della notte
riavvolge nel suo calice il tutto

cancellando
anche i suoi più bei disegni

Mi da dolore

Nell’universo delle tue emozioni
hai follemente creduto

Si

Adesso vibri
estenuato

le tue viscere
piegate
nelle tue ali di lutto

in un negativo
supplicante
chiedente
ancora un La

nel vertiginoso profilo d’un faraonico Re

in un punto chiave interrogativo di sfinge piramidale

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 12/02/2009 17:13
    bella vin a presto
  • Anonimo il 10/02/2009 12:28
    Il leitmotiv è meraviglioso e la poesia è scritta benissimo!!!!!!!!
    Inifiniti complimenti... ed oltre!
    Contessa Lara
  • Anna G. Mormina il 10/02/2009 11:30
    ... sinfonia notturna di una notte...
    Splendide emozioni!... ti abbraccio! :o*

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0