PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ad Eluana

Bella addormentata
Senza principe e cavallo bianco
Un letto, le finestre, qualche sorriso e un pianto
Qualcuno l'ha amata, accudita vestita e spogliata
Il tuo corpo è pallida luna,
La tua vita un'amaca

In viaggio è il tuo spirito tra le mani degli angeli
La tua salma, ristoro per anime fragili

Qualcuno disse :
"Non staccate la spina,
Siete senza cuore! La vostra lingua è una lima'"
Lima che L'eterno cancello deve aprire
Senza le chiavi, lasciate nel sedile

Una sbarra e poi un altra,
La luce entra...
Quell'anima fredda ora riscalda.
Imprigionata più di una vita
Le mani che per prime t'accolsero
Ti portano in cielo con le dita

In terra il tuo nome è sulla bocca di tutti
C'è chi dice, prega, emana e discute
C'è chi pensa si tratti d'omicidio, chi di compassione,
Per averti aperto le porte
e
C'è chi cerca di render più dolce la tua morte..

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/01/2012 09:16
    Molto delicata, non esprimono giudizi... anche molto originale, priva delle solite banalità del caso...

7 commenti:

  • augusta il 24/12/2012 10:55
    il mio plauso.. e concordo con fri... bravo... 1 beso...
  • Vincenzo Capitanucci il 11/02/2009 00:40
    Un'amaca tesa fra due infiniti... a cui m'inchino...

    Un caro saluto...
  • Anonimo il 10/02/2009 21:54
    La cosa che più apprezzo è l'assenza di una posizione politica. Apparentemente.
  • Antonietta Di Costanzo il 10/02/2009 17:44
    Quanto parlare, quante discussioni inutili, quando penso a lei, penso ad una poesia, a questa tua che può essere una preghiera, ecco di cosa aveva bisogno, chi sa se lei poteva farlo, nel suo corpo prigioniera.
  • sara rota il 10/02/2009 17:21
    Bella poesia per un'anima che dopo tanto dolore può finalmente solcare le vie dei cieli...
  • Kiara Luna il 10/02/2009 17:03
    Ci sono riusciti a rendergliela veloce e non certo dolce... e se n'è andata senza salutare alcuno, stanca di subire e finalmente libera.
    Versi belli e terribili.
  • Anonimo il 10/02/2009 16:47
    Bellissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0