accedi   |   crea nuovo account

L'oracolo

Semmai,
se nel rovescio del tempo,
allorché l'oracolo della memoria
e del domani
- che di passato
ingombra e di futuro ammicca -
con confidenze fugaci
inebrierà la smania tua
di virgulto Apollo,
concedimi almeno
brevi sorsi di lontano sereno
lungo quest'arida via.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 07/08/2009 00:50
    Molto bella... brevi sorsi di lontano sereno. Complimenti.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/02/2009 00:28
    Brevi sorsi... d'Uni-verso... colati in oro... in vir-culti solari d'Apollo...

    Bellissima... sete d'infinito... Alessandro... nel rovescio del tempo... un Tempio...
  • sara rota il 10/02/2009 16:45
    Epica ed un pco fiabesca sul finire... direi forse anche un po' mistica e misteriosa. Nel complesso l'ho trovata interessante.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0