PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Labile

Vite che si incontrano e si perdono
destini separati dal tempo

frammenti di memorie si inondano
nell’abisso dei ricordi

eroici affetti sfidano la sorte
forti del loro potere

alberi al vento immobili nel tempo
illusori di eterno

immutabile è l’anima
in perpetua e caotica ricerca di se.

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/12/2013 02:13
    molto apprezzata, complimenti.

2 commenti:

  • ANNA MARIA CONSOLO il 11/02/2009 14:52
    condivido...
  • sara rota il 11/02/2009 10:43
    L'ho letta tutta d'un fiato per coglierne l'essenza in ogni verso... così diverso l'uno dall'altro... così misterioso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0