PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Autopsie d’insensibilità

Seppellitelo bruciatelo mummificatelo
come vi pare

nella luce dei vostri cuori

ma non laceratelo

Osannate con devozione
il telo del tempio lasciato

non profanatelo con bisturi mentali

non sono ne una cavia
ne una scatola nera

Rispettatelo con dignità!!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • stefano manca il 21/03/2009 22:56
    molto bella
    può essere letta in vari modi
  • Anna G. Mormina il 11/02/2009 18:32
    ... nel momento in cui cessiamo di vivere, la nostra Anima si congiunge col Divino... il nostro corpo ne è stato il custode, lo scrigno... e tornerà a Lei... per questo gli si deve un giusto rispetto...
    Vincenzo, hai perfettamente ragione! ... un abbraccio!
  • Marcelllo Barbuscio il 11/02/2009 18:26
    Ormai non si rispetta più nessuno. Denuncia a sguarciagola questa tua... se solo la leggessero chi solo parla a furia di solo spropositi. Complimenti... Marcello
  • Anonimo il 11/02/2009 09:07
    .. e' vero rispettatelo con dignita'..
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0