PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

30 maggio 1987

Assaporo questa lenta
ed ostinata pacatezza pre-estiva
mentre ripenso alla turbolenza primaverile.

Lo scandire del tempo è luce e richiami degli uccelli,
mentre la tenda ricamata rivela
il continuo mutare oscillatorio delle ombre.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Rocco Burtone il 12/07/2009 13:17
    Dubbi m'invadono
  • Marcello De Tullio il 28/05/2009 13:10
    Semplice e bella. Brava
  • Rik Forsenna il 18/03/2009 22:15
    ... semplice & chiara...
  • Vincenzo Capitanucci il 13/02/2009 14:06
    Bellissima... un venticello birichino... svela gli altarini...

    Pre-estiva... oscillante... come un'onda di luce...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0