PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensiero per Lei

Sono arrivata
allungami la mano e lasciati portare
la tormenta ormai è finita

Navigheremo in acque calme
dimentica,
tutto ciò che è stato mai più potrà tornare

Lasciati portare e non aver paura
lasciali parlare
non hanno più diritto alcuno

Partiamo senza salutare
e non ti voltare, mai
potrebbero voler venire

giungerò anche per loro
un po’ più tardi
e senza porgere la mano

sarò inflessibile nel togliere
ciò che hanno a te negato
non vendetta, ma giustizia sarà fatta

perché così son fatta
amica mia
dolce e silenziosa
a volte
crudele e rumorosa
coi nemici
che si arroccano diritti

ora andiamo
lasciali parlare
gli uni e gli altri

sorridi e sii felice
il tuo cammino è terminato
ora inizia il viaggio

e loro si credono gli artefici

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0