accedi   |   crea nuovo account

Ti Amo

"Ti Amo".
Sono le uniche parole
che riesco a pronunciare
pensando a te.
E ciò avviene spesso.
Troppo spesso.
Tanto spesso
che quando ti aspetto nel parco,
seuta sulla solita panchina,
e penso a te,
parlo da sola.
"Ti Amo".
Continuo a ripetere
al piccolo pettirosso
che ogni pomeriggio
è costretto ad ascoltare le mie romantiche
dichiarazioni d'amore.
"Ti Amo".
Ormai quel piccolo pettirosso
ha il tuo volto,
i tuoi occhi,
il tuo sorriso,
persino la tua voce,
che perduta tra le spire
del mio insaziabile amore,
canta dolci serenate
alla donna che lo ama,
che colma le sue giornate
di amore radioso e splendente,
come il sole d'Agosto
che illuminò
il tuo volto pallido
quando ancora una volta non ebbi il coraggio di dire:
"Ti Amo".
E mentre ti dichiaro tutto il mio amore,
seduta sulla panchina,
parlando da sola,
ti alzi in volo,
batti le ali,
sei felice.
Mi stai venendo incontro,
stai per allietarmi
con il tuo canto amoroso;
il mio cuore danza prima ancor di udire la tua voce.
Intorno a me
la gioiosa vita nel parco
è allietata dalle risa dei bambini.
Gli stessi bambini che una volta ti piacevano tanto.
Ecco, sei ad un palmo dal mio cuore.
Ancora una volta.

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Roberto Ferrieri il 28/06/2011 13:21
    molto bella complimenti!!
  • Sergio Fravolini il 26/10/2010 16:36
    Un ti amo come quelli che ciascuno di noi si vorrebbe sentir dire.

    Sergio
  • Anonimo il 09/09/2010 15:38
    hai scritto seuta sulla solita panchina...
  • Don Pompeo Mongiello il 16/09/2009 13:00
    Fantasiosa, che il pettirosso non ti lasci mai.
  • Anonimo il 16/08/2009 23:19
    Bella, triste ed incoraggiante! complimenti
  • antonio castaldo il 26/03/2009 14:56
    tanti ti amo chiusi in se stessama... ma se davvaro sei pronta... l'ultimo...
    quello nella convinzione... ti farà spiccare il volo...
    ok
  • Anonimo il 11/02/2009 22:29
    Ti amo, ti amo, ti amo infinitamente.
  • Kiara Luna il 11/02/2009 15:49
    Sara nulla a che vedere con la mia stima per te.. poesia buona ma sai fare di meglio.
  • Giuseppe De Paolis il 09/02/2009 14:53
    carina
  • Sandrino Aquilani il 09/02/2009 08:38
    Il canto dell'amore è anche al grido di "ti amo", qui il canto si fa forte. Auguri
  • Fabio Mancini il 08/02/2009 23:04
    Forse qualche verso poteva essere tagliato? Carina. Fabio.
  • dramaqueen il 08/02/2009 13:36
    Sono d'accordo con gli altri: ci sono troppi "ti amo" che offuscano il resto della poesia.
    Direi poco originale e molta confusione
  • loretta margherita citarei il 08/02/2009 07:23
    è molto lunga infarcita di tanti ti amo che confondono il senso logico del tuo scritto perdonami ma poco ho capito di questa tua poesia molto confusa
  • Donato Delfin8 il 07/02/2009 20:22
    C'è tanto sentimento ma non basta dire "Ti amo". a presto
  • Anonimo il 07/02/2009 02:51
    C'è del forte sentimento ma forse qualche ( ti amo ) di troppo?
  • Giovanni Conti il 06/02/2009 13:24
    Da un lato i "ti Amo" sono il punto debole, che ostacolano la lettura, dall'altro sono il punto di forza, perchè esprimono tanto sentimento.
  • Anonimo il 06/02/2009 12:57
    Troppi ti amo, non si riesce quasi a leggere il resto. È lì che ti blocca, come a dire: lo amo (punto) il resto è contorno.
  • Anonimo il 05/02/2009 08:41
    Ci mancava il pettirosso. meno male che gli hanno sparato per cui non lo troveremo più nelle prossime puntate. Totalmente priva di originalità ma permeata di tanto sentimento, un amore vero che non va mortificato.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0