PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La freccia divina

Prigioniero della mia mente
galleggio in un mare di insicurezze.
Il piccolo Cupido ha scagliato la sua freccia
ma incustodita nella faretra,
è rimasta la mia speranza,
quell'ultimo colpo
che il desiderio volesse fosse destinato al tuo cuore.
Ho aspettato in silenzio
che tendesse il suo arco
ma troppa fu l'attesa
e grande l'istinto di scappare.
Sto correndo
e quando le gambe lo chiederanno
solo allora mi fermerò
e se voltandomi troverò il tuo sguardo
tornerò a sedere.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Fabio Solieri il 27/01/2013 14:01
    C'è un inversione dei ruoli; è la donna che di solito scappa. Fin dai tempi della clava e il trascinamento tirandola per i capelli.
  • Anonimo il 16/05/2011 20:24
    Oi bravissimo!! ottimo davvero!
    complimenti
  • Maria Rosa Cugudda il 24/02/2011 19:51
    Suggestive e tenere immagini, molto bella!
  • Dark Side il 07/07/2010 14:43
    versi interessanti, belle immagini...
  • Jurjevic Marina il 12/12/2009 15:07
    Bellissima poesia, complimenti
  • Anonimo il 11/02/2009 22:33
    Mi fermerò se voltandomi troverò il tuo sguardo.
  • Kiara Luna il 11/02/2009 15:46
    Originalità nel pensiero ma la forma andrebbe migliorata.
  • Anonimo il 11/02/2009 11:08
    L'idea è buona, ma, a mio parere, l'hai sviluppata in modo debole.. andrebbe sistemata un po'.
    Marilena
  • Giovanni Carrieri il 10/02/2009 14:57
    buono il sentimento e il messaggio. andrebbe però sistemata la punteggiautura e forse arricchito il tutto con più vocaboli per meglio canalizzare il sentimento.
  • Giuseppe De Paolis il 09/02/2009 15:07
    intrigante
  • Fabio Mancini il 09/02/2009 06:53
    Buona la descrizione della fuga, più sintetica la descrizione del sentimento. Fabio.
  • Sandrino Aquilani il 08/02/2009 19:53
    Una freccia in cerca dell'amore e della poesia. Uno spunto che potrebbe essere svolto meglio. Auguri.
  • dramaqueen il 08/02/2009 14:38
  • Donato Delfin8 il 07/02/2009 21:36
    Buono il contenuto ma secondo me da svolgere meglio. a presto
  • Anonimo il 07/02/2009 03:06
    Scappare non serve, fermati e tenta il gioco sublime della vita.
  • loretta margherita citarei il 06/02/2009 20:25
    COMPRENDO APPIENO LA TUA PAURA MA VIVI OGNI ATTIMO PER AMARE NON FUGGIRE POTRESTI PENTIRTENE POI

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0