PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Intimità

Anima mia..
la tua essenza mi squarcia il petto
diecimila soli entrano dentro la mia vita
tutto in un vortice inesorabile..
cambio per rimanere
urlo per tacere
la mia agonia è la mia forza
fresca e chiara la mia luce rinasce dai tuoi occhi.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 11/02/2009 19:25
    La luce che rinasce dai tuoi occhi.
  • Giuseppe De Paolis il 09/02/2009 17:38
    confusi alcuni passi
  • Fabio Mancini il 09/02/2009 07:02
    Sembra incompleta. Trovo una distanza tra la chiusa ed il corpo poesia. Fabio.
  • dramaqueen il 08/02/2009 14:44
    Molto originale, mi piace
  • loretta margherita citarei il 08/02/2009 07:16
    è molto personale, per questo non molto compresa
  • Donato Delfin8 il 07/02/2009 22:14
    Particolare. a presto
  • Sandrino Aquilani il 07/02/2009 19:34
    Diretta come può esserlo una freccia scagliata per amore. Se hai mirato un cuore lo avrai colpito certamente.
  • Anonimo il 07/02/2009 03:16
    Certamente non una poesia qualunque, significati forti ma personali.
  • Giovanni Conti il 06/02/2009 14:06
    Mollto sentita, molto particolare, molto personale. forse è per questo che non si può comprendere ed apprezzare del tutto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0