username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le corse di una cerbiatta

I tuoi occhi: carboni neri ardenti
che irradiano di luce splendente
il volto di chi li contempla.
La tua pelle: intenso colore
caldo e vellutato che scalda il cuore
gelato da troppi inverni freddi e solitari.
Il tuo viso: geometrie perfette di incastri
simmetrici e proporzionati scolpiti
da un artista di stirpe divina.
I tuoi sorrisi: gemme di inestimabile
valore che si imprimono nell'anima
di chi sa cogliere il loro valore.
Tutto questo avrei voluto per me,
tutto questo insieme all'amore
del tuo cuore di donna ancora
in bocciolo di tenero fiore,
insieme alla tua energia e alla tua vitalità
di giovane cerbiatta in cerca d'amore.
Ma è giusto così, è giusto che tu segua
i sogni chiusi nello scrigno del tuo cuore.
Io ti seguirò e ti osserverò,
in silenzio, da lontano,
felice della tua felicità,
gioirò con te quando sarai allegra,
piangerò con te quando sarai triste,
perché l'amore è anche questo:
la gioia di ammirare un viso impresso
su fogli di carta colorata o
su videi accesi nella notte,
l'ansia di leggere parole
che arrivano da lontano,
saper gioire della felicità di chi si ama,
seguire il volo di una gabbianella
libera nel cielo azzurro
e osservare le corse verso la felicità
di una giovane cerbiatta innamorata.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

80 commenti:

  • Riccardo Brumana il 04/03/2009 22:28
    trovo il tuo stile di questa poesia un po' pesante, ma si sente che hai "la stoffa".
    tre stelline per me. ciao.
  • Rosita Catillo il 17/02/2009 18:40
    Non importa che chi è innamorato stia male, che soffra atroci pene, l'unico gesto che riesce ancora ad increspare il suo sorriso è la gioia di chi è amato senza amare... sai come la penso a tal proposito, Vincenzo, essenzialmente giusta.
    Rosita
  • aleks nightmare il 16/02/2009 14:01
    Sinceramente, non mi piace... e poi credo che una poesia per s. valentino sia una delle cose più patetiche in assoluto...
  • Raju Kp il 11/02/2009 23:59
    ciao auguri
  • francesco verducci il 11/02/2009 22:55
    Cosa sia veramente l'amore non l'ho mai capito, però il sentimento espresso cosi bene nei versi della poesia è esattamente ciò che provo nei confronti di mia moglie, allora penso che l'amore, in fondo, non sia altro che il rispetto incondizionato verso la persona a cui si vuol bene.
    molto bella votota
  • Ada FIRINO il 11/02/2009 22:15
    Si dice: "Se ami una persona, lasciala andare. Se ti ama tornerà da te.".
    L'amore non si può imbrigliare, deve respirare libero e liberamente posarsi dove trova il suo giardino. Amore è generosità ed altruismo, è gioia per la gioia dell'essere amato. Questo descrive la tua poesia con versi colorati e profumati.
  • Sara D'Amico il 11/02/2009 22:08
    Molto bella! Complmenti! Davvero molto significativa e pregna d'amore, perchè amare vuol dire lasciare andare... complimenti!
  • Lorella Mazza il 11/02/2009 20:31
    Complimenti è bellissima...
  • Luciano Sansone il 11/02/2009 19:46
    "... cuore di donna ancora in bocciolo di tenero fiore..." "... perché l'amore è anche questo..." Si, l'amore è anche rinuncia per il bene e la felicità dell'altro.
    Ciao Vincenzo.
  • Antonio Pani il 11/02/2009 16:46
    Versi che raccontano di un sentimento vero, profondo e importante. Credo ci sia spazio per un "affinamento", se mi è permesso. Apprezzata. A rileggersi presto, ciao.
  • Anonimo il 11/02/2009 16:34
    La cerbiatta innamorata, Bellissima
  • Carina Defilipe il 11/02/2009 14:31
    Caro Vincenzo, io non sono una brava critica, e temo spesso di offendere se dico quello che penso, perciò mi limito spesso a votare o commentare qualcosa che da vero mi tocca il cuore. Le poesie d'amore non sono il mio forte quindi prendi ciò che ti dico con le pinze... Mi sembra troppo ricca, forse troppo descrittiva e a volte bisogna dare spazio al immaginazione... Questo è il mio umile parere, spero di averti accontentato, al meno in parte...
  • Jean-Paul AMENTA il 11/02/2009 13:25
    Bonne chance! JP
  • Anonimo il 11/02/2009 10:31
    Dolcissima... ben scritta, esprime grandi sentimenti, con parole semplici. Bravò.
  • Matteo Sardelli il 11/02/2009 10:25
    bella, mi è piaciuta
  • Annamaria Ribuk il 11/02/2009 08:59
    ... molto bella... quamdo ami veramente di quell'amore incondizionato...
    cominci a vivere... baci, baci... Ann
  • naida santacruz il 11/02/2009 08:38
    "i sogni chiusi nello scrigno del tuo cuore."
    L’Amore fa miracoli, l’Amore è la cosa più bella che esiste nell’Universo. L’Amore è forza di Vita, che illumina, irradia, guarisce. L’amore vero è l’incontro tra due persone che sono in grado di essere tutto: amanti, compagni, amici, bambini perché l’amore è come un’orchestra dove tutti gli strumenti, fiducia, gratitudine, rispetto, onestà, calore, entrano in dialogo tra loro nel momento giusto, in tempi e spazi musicali insieme in un’unica intesa.
  • michela colitti il 11/02/2009 02:37
    non tutti gli amori hanno la possibilità di realizzarsi... un ricordo che rimane nel cuore, poesia piacevole... baci.
  • Anonimo il 10/02/2009 23:11
    musicale ciao salva
  • sabrina balbinetti il 10/02/2009 23:04
    ... si sembra veramente vissuta sulla pelle di chi ha scritto... complimenti la voto volentieri
    baci sabry
  • Maurizio C'è il 10/02/2009 22:36
    Vincenzo! Che dire!? Complimenti! Una grande ispirazione; sembra una storia vissuta molto intensa. BRAVO!

    Ciao. Mauri.
  • terry Deleo il 10/02/2009 22:32
    Detesto la festa si San Valentino, solita festa consumistica, amore sdolcinato e via dicendo.
    La prima parte molto descrittiva, con la seconda ti salvi un po'.
    terry
  • ESTER zaniboni il 10/02/2009 17:50
    buono il contenuto, il mio pensiero sul significato? vivere l'amore da lontano, è solo sofferenza, se poi non è corrisposto è lacerante...
  • giuliano paolini il 10/02/2009 17:38
    amore e' sopratutto liberta' e rispetto solo se conosci il sapore della liberta' sei in grado di concepire amore e qua mi pare ci sia il senso supremo della comprensione
  • Anonimo il 10/02/2009 17:17
    Piacevole prosa.
  • Anonimo il 10/02/2009 17:14
    Molto bella. Monica
  • Solo Commenti il 10/02/2009 17:12
    Scorrevole prosa, espressione di una posizione scontata, che spiega un amore che "perdona l'amato".
  • Anonimo il 10/02/2009 15:13
    Bella! Il vero amore, infatti, (beh, secondo me, s'intende) è amore della libertà, propria e dell'altro. Amare l'altro per quello che è e lasciar vivere i suoi sogni...
    E ci sarebbe ancora tanto da dire, ma dico solo che la tua poesia mi è piaciuta!
    Giovanna
  • ANNA MARIA CONSOLO il 10/02/2009 14:50
    Una semplice e chiara ode all'amore da bravo artista... complimenti
  • Anonimo il 10/02/2009 14:20
    Complimenti è bellissima.. intensa, profonda, con un velo di malinconia che impreziosisce i tuoi versi...
  • Dolce Sorriso il 10/02/2009 13:27
    saper gioire della felicità di chi si ama...
    bella davvero
    piaciuta
  • Anonimo il 10/02/2009 11:56
    Amare significa anche gioire per l'altrui felicità... abbandonare gli egoismi ed elevare il proprio cuore fino a toccare l'essenza pura che gli appartiene. Bravo Vincè.
  • Rik Forsenna il 10/02/2009 10:49
    ... bravo Vincenzo... c'è del bel sentimento!
  • mariella mulas il 10/02/2009 09:30
    Poesia di alto livello... parole riflessive adornate di matura tenerezza.. Specchio di pensieri che chi legge vi si riflette trovandovi immagini di attesa e speranza.
  • Anonimo il 10/02/2009 09:20
    avevo deciso di non votare e commentare nessuna opera, il motivo lo sai e l'ho spiegato bene nel forum. Ritengo ci siano solo 2 poesie veramente belle, non scontate (difficile non esser scontati quando si scrive dell'amore).
    Una sicuramente è la tua, piacevole nella lettura e intensa nelle immagini che da... quasi un inno per questa giovane cerbiatta.
    Marilena
  • M. Cristina Tacchini il 10/02/2009 09:16
    Complimenti, Vincenzo, è una poesia stupenda ed emozionante. L'Amore è la scintilla che illumina ulteriormente ogni poeta. Buona giornata!
  • veronica riccetti il 10/02/2009 08:53
    molto bella bravo vincenzo!!! amare nel silenzio.. osservare e esser felici per la felicita' dell'altro!!! mi hai regalato un'emozione forte.. grazie!!!
    complimenti ancora!! un abbraccio -veronica-
  • Anonimo il 10/02/2009 00:37
    giudizio sintetico: eccellente, per me la migliore.
  • suzana Kuqi il 09/02/2009 23:18
    molto bella
  • Rosalba Pera il 09/02/2009 22:45
    Concordo con tutti gli amici del sito... Bravo!
  • Tony Golfarelli il 09/02/2009 21:47
    Io ti seguirò e ti osserverò,
    in silenzio, da lontano,
    felice della tua felicità,

    lo sto vivendo anch'io... applausi pe te
  • luigi deluca il 09/02/2009 21:38
    ... Io ti seguirò e ti osserverò,
    in silenzio, da lontano,
    felice della tua felicità,...
    È un atteggiamento che condivido, è un'esperienza
    che anche io ho vissuto, è un aspetto dell'amore
    che è più frequente di quanto si immagini...
  • Claudio Amicucci il 09/02/2009 21:14
    Vedo che sei in testa: non c'era dubbio forse! Sai poetare e te ne rendo merito. Ciao Claudio
  • Anna G. Mormina il 09/02/2009 20:48
    Molto bella, complimenti!
  • Michelangelo Cervellera il 09/02/2009 20:42
    Si Vincenzo amare è anche questo, io stesso ho pensato e penso le stesse cose, senza ossessione, ma solo per amore, certo non ti da la felicità, ma sicuramente la comprensione della parola amore, la tristezza a volte, ma la gioia di vedere chi si ama, felice, non ha paragoni. Non amo il giorno di San Valentino, anzi, per questo non ho voluto partecipare al concorso, ma so anche che tutti gli amici che hanno partecipato parlano d'amore sempre, non solo in questo giorno.
    Mi piace come e cosa scrivi ed anche questa la trovo bella.
    Un caro saluto,
    Michelangelo
  • loretta margherita citarei il 09/02/2009 19:34
    è piena di sentimento , di amore. adesso va di moda scrivere poesie lunghissime farcite di prosa . non ti sto criticando, ma se la sfineresti un pochettino vedrai che sarà più intensa. comunque hai un bellissimo cuore
  • Marcelllo Barbuscio il 09/02/2009 18:55
    Mi piace perchè in molti passaggi trovo una filosofia che in parte mi appartiene; Intanto che qualcuno, in questo caso tu, è disposto a tutto in nome dell'amore... prega e spera che il tenero frutto non trovi sulla sua strada il solito falco di turno.
  • rossella ambra il 09/02/2009 18:50
    la tua opera è davvero molto, molto bella. questi versi sono onesti e intrisi di sentimenti malinconici e penso che davvero il tuo cuore deve averli provati per descriverli così bene;oppure sei proprio un bravissimo filosofo! chi vive un grande amore (o quello che crede essere un grande amore)prova tutto questo. ma è anche vero che l'amore vero deve essere vissuto e non osservato o protetto da lontano (o vicino che sia). grazie per la bella poesia, a presto
  • andrea venturi il 09/02/2009 16:40
    complimenti bella poesia
  • claudia checchi il 09/02/2009 16:39
    Complimenti Vincenzo bellissima...
  • Giovanni Carrieri il 09/02/2009 15:57
    bella. molto bella. profondo e valido concetto. forse i primi versi si sarebbero potuti risolvere in modo più ritmico e con un minore utilizzo dei due punti, però questo è un mio giudizio personale. non belli, ottimi, gli ultimi versi.
  • Giuseppe De Paolis il 09/02/2009 15:03
    carina ma non credo che l'amore vero quello passionale che tutto travolge possa condurre ad una felicità da buoni "guardoni" della vita
  • Giovanni Conti il 09/02/2009 14:14
    Bella poesia, personalmente preferisco la seconda parte, in cui descrivi sentimenti veri in modo emblematico, molto condivisibili. La prima parte, anche se molto sentita non mi ha entusiasmato così tanto.
  • Anonimo il 09/02/2009 14:13
    Complimenti Vincenzo, bellissima poesia...
  • Antonietta Di Costanzo il 09/02/2009 12:47
    È una bellissima dichiarazione d'amore, chi ama in silenzio ama due volte, ed è amore eterno indissolubile, puro!
  • dramaqueen il 09/02/2009 12:28
    Come si fa a competere con questo capolavoro?
    Una poesia d'alto livello che descrive meravigliosamente un grande sentimento come l'amore.
    Complimenti Vincenzo!
    A presto
  • Anonimo il 09/02/2009 12:25
    dalle tue parole nasce la poesia.. con ali capaci di volare sorpra l oscurita' della notte per tuffarsi nelle calde onde dell alba...
    un sorriso Aurora
  • Anonimo il 09/02/2009 12:17
    Vincenzo, è stupenda questa tua poesia! Si leggono versi pregni d'amore vero, sincero... con un velo di tristezza, sofferenza, che riesci a superare proprio grazie alla veridicità di questo tuo sentimento per lei! Complimenti, per niente banale o mielosa: bellissima!
  • manuela giorda il 09/02/2009 11:19
    Un sentimento così intenso e dolce, che ha lasciato il segno nel tuo cuore addolorato e carico di nostalgia, ma nonostante il distacco una scintilla arde ancora e ciò che è stato non lo si dimenticherà mai e su quei fogli colorati, quelle fotografie, attraverso quei video o le parole scritte, ti sarà sempre vicina anche se lontana. La tua dolce cerbiattina che tu hai avuto coraggio di lasciare andare non si dimenticherà mai di te. L'amore vive anche nelle rinunce... Scritto meraviglioso e malinconico. Un abbraccio forte forte che ti scaldi il cuore. Con affetto Manuela.
  • orazio serra il 09/02/2009 11:14
    Un Inno all'amore... grande VincenzoR. uno scritto di ottimo livello!
  • Sandrino Aquilani il 09/02/2009 10:42
    Tenero lo sguardo verso un mondo che corre veloce, rassegnata la presa d'atto delle stagioni che si susseguono. Auguri.
  • Cinzia Gargiulo il 09/02/2009 08:56
    L'amore non può essere possesso altrimenti non è più amore e quando questo sentimento è rivolto a qualcuno molto più giovane è naturale che prima o poi bisogna lasciarlo libero di andare.
    Poesia ben scritta.
  • Maurizio Patrocinio il 09/02/2009 08:16
    San Valentino oggi, domani, sempre, un giorno come un altro, nel cuore di tutti i giorni. splendida Vincenzo, complimenti.
  • Fabio Mancini il 09/02/2009 07:34
    L'amore visto con gli occhi dell'altro. L'amore più generoso che esiste. Piaciuta per lo stile ed il contenuto. Complimenti. Fabio.
  • bruno guidotti il 09/02/2009 07:04
    Buon giorno Vincenzo, ho terminato di leggere la tua poesia: Corse di ina cerbiatta. Non è la prima volta che mi sono complimentato con te per òe tue opere, anche questa volta non posso fare a meno di ripetermi, sei un bravissimo poeta non c'è che dire, tu crei la poesia, non per nulla sei laureato in filosofia. Vorrei avere la tua capacità, io invece debbo limitarmi a volare basso, più che a comporre poesie, araccontare fatti cercando di rimare ciò che scrivo, ragion per cui non mi sento affatto un poeta. Vincenzo, che dirti... posso dirti bravo per questa poesia e per tutte le altre che ho voluto leggere, ciao a risentirci, Bruno.
  • Vincenzo Capitanucci il 09/02/2009 06:32
    Sembra alla mia lettura una descrizione della notte... di un cielo stellato... che va verso una corona d'Alba... seguendo il volo di una gabbianella... fino agli occhi di una giovane cerbiatta...
    L'amore è proprio questo... una passaggio dalla notte di se stessi... alla propria Alba... dove ogni nube di egoismo si è dissolto... nella luce di un cuore amante...
    Splendida Vincenzo... un itineraio di grande sensibilità... scritta da un poeta... che sa di Amore... una gemma...
  • Maria Lupo il 09/02/2009 00:20
    Tutta la poesia è molto intensa e profonda, la prima parte è perfetta.
  • Aedo il 09/02/2009 00:08
    Una poesia d'amore non ovvia, che tocca il cuore, regalando momenti di grande intensità: anch'io ho sempre sognato una persona con cui condividere tutto e procedere insieme nel complesso percorso dell'esistenza. Bravissimo!!!
    Ignazio
  • nicoletta spina il 08/02/2009 22:45
    Non mi è mai piaciuta la festa di San Valentino, ma in questa bellissima poesia parli di un amore che non si celebra in una festività ma nell'arco di un momento infinito che va oltre il presente e oltre l'egoismo, e questo è il vero amore. Sutpenda
  • augusto villa il 08/02/2009 22:31
    Bella poesia... L'amore innanzitutto!... Si gioisce... e si soffre per amore...
    Voglio pero' essere sincero:... un amore lo si porta per sempre nel cuore... soffrendo... ma con serenità. Con foto e video... si potrebbe correre il rischio di cambiare il nome di quel nobile sentimento... Da "Amore".. ad "ossessione".
    L'amore, quello non corrisposto, riempie di gioia e malinconia il nostro cuore... L'ossessione no, lo distrugge e basta.
    Se resta Amore... lo sarà ad altissimi livelli... Bravo Vincenzo, bella poesia!
  • Anonimo il 08/02/2009 22:03
    Una bellissima dichiarazione d'amore.
    Sarà felice la cerbiatta a cui l'hai dedicata.
    Complimenti
    Amare è anche questo, anzi sopratutto questo.
  • Anonimo il 08/02/2009 21:56
    Io odio S Valentino.
    Ma se qualcuno mi volesse scrivere una poesia d amore.
    La vorrei così.
    Ch
  • le fabbriche dismesse il 08/02/2009 20:27
    Bella poesia, un'amore un po' diverso da quello che s'immagina per San Valentino, un'amore nell'ombra. Complimenti!
  • Donato Delfin8 il 08/02/2009 15:56
    Mi piace. a presto
  • Anonimo il 08/02/2009 10:06
    Ne ho letto alcune decine e devo dire che per la vittoria finale hai un solo concorrente, anzi una sola concorrente, la mia Valentina, naturalmente. Hai classe da vendere, inutile rimarcare i tanti pregi di questa bellissima poesia, ho tante cose da fare, scusami, è domenica anche per me.
  • Ugo Mastrogiovanni il 07/02/2009 12:44
    Dolce, elegante, sincera.
  • Anonimo il 07/02/2009 03:35
    Ci vuole un grande cuore per lasciar partire un'altro. Complimenti.
  • Anonimo il 07/02/2009 00:45
    l'amore è anche questo... bellissima poesia
    Isa
  • Kiara Luna il 04/02/2009 13:46
    Privarsi dell'amore per amore è l'espressione della sua più alta forma... Bella.
  • sara rota il 04/02/2009 07:35
    Dolcemente malinconica... il lasciare andare chi si ama purchè sia felice non è semplice... non è affatto semplice, ma a volte necessario anche se sembra che i lcuore si spezzi per sempre... bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0