PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una giornata con te...

Drappi di cielo turchino,
che ci abbozzano rinati desideri di assaggiare l'aria,
sguardi di un sole seduttore,
che ci lusinga con promesse di carezze scaldacuore.

Involucri di abiti genuini e scalpitanti,
per fare sberleffi alle imbrigliate uniformi quotidiane.
Un cavallo rombante, dal cuore scanzonato,
con mantello argento come i sogni carpiti alle stelle,
e rosso come succo inebriante in calici di vita.

Il tuo sorriso, come intrecci di sole sulla coltre ormai arresa dell'inverno,
i miei occhi, come ladri di luce e di universo,
pronti a leggere pentagrammi di gioia nei tuoi,
e a farne cestini da esplorare con il cuore l'indomani.

Piccole eredità di neve arroccata, ormai in fuga,
dichiarate promesse di anfiteatri ridenti di fiori,
albori di giovani passerotti in volo,
ad inventar altalene fra balconi di rami.

Tersi vagiti di vita, profumi alleati di sogni in germoglio,
tavolozze affidate alle follie fuoripista dell'Amore.

Ieri con Te e con l'Universo,
oggi il mio cuore, su pattini di emozioni, scrive...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Sergio Fravolini il 30/10/2010 13:46
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • Anonimo il 16/02/2009 15:23
    Il Cosmo, la Natura, il Quotidiano si fondono in un 'baroccheggiante' inno all'Amore!
    È meravigliosa.
    Grazie. Grazie. Grazie
    Contessa Lara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0