PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'Anima Gemella

Avevo camminato tanto
Avevo percorso tante strade
Ma non ero riuscito
Ancora trovare
La mia strada

Guardavo verso il cielo
Scrutavo l’orizzonte
In attesa di un segno
Alla ricerca di una direzione

Poi il caso o forse il destino
Sono inciampato
E muso a terra
Sollevando dolorante lo sguardo
Sul ciglio del sentiero
Mi è apparso un fiore
Era bellissimo
Ed in quell’incanto
Vivo ancora!

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Rosarita De Martino il 16/07/2009 20:25
    Molto bella! Ti auguro che quest'incanto duri per tutta la vita.
  • laura cuppone il 22/05/2009 13:50
    l'anima gemella...
    un mito... la mela... la metà...
    del cuore...
    s'incontra... ci si inciampa.. ci si rialza... e a volte si resta...

    a volte no..

    bella!!!!!!

    Laura
  • Anonimo il 17/02/2009 12:42
    Molto carino il contenuto; a essere sincera io cercherei di rivedere la forma...
    Ti rileggerò volentieri.
    Ciao
    Contessa Lara
  • Kiara Luna il 17/02/2009 10:53
    Bellissimo che tu viva ancora in quell'incanto... ma non deve esserci alcuna nostalgia se fa ancora parte del presente!
    Molto bella e dolce. Bravissimo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0