accedi   |   crea nuovo account

Piccolissimo fiore

Tu, piccolissimo fiore
che ieri eri solo seme
soffocata, sola
dormivi d’inverno
al freddo, senza muoverti
stretta alla terra.
Oggi ti svegli
e senza un perchè ...
ti apri alla vita
cosi semplicemente,
cosi meravigliosamente.
Ma non comprendo
tanta nobile bellezza.
Nonostante il tuo passato
emergi dal suolo lentamente
con la forza di rinascere.
Dimmi qual’è il tuo segreto?
______________________

Originale:
Pequeñisima flor

Tù pequeñisima flor
que ayer fuiste solo semilla
estabas ahogada, sola,
dormias de invierno
acurrucada a la tierra.
Hoy te despiertas
y sin ningun porque
te abres a la vida
asì tan simple,
asì tan maravillosamente.
Y no comprendo
tanta noble belleza...
A pesar de tu ayer
emerges del suelo lentamente
con la fuerza de renacer.
¿Dònde està tu secreto?

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Sergio Fravolini il 18/09/2010 07:35
    Il segreto di un piccolo fiore. Mi piace.

    Sergio
  • paolo veronesi il 16/05/2010 09:51
    Se segreto nasce segreto deve rimanere poichè la Bellezza per essere pura deve vestirsi di mistero
  • Carina Defilipe il 17/02/2009 16:15
    Grazie Maria e Vincenzo, due cuori che sanno accogliere parole lontane... da casa mia!
  • Maria Gioia Benacquista il 17/02/2009 15:29
    Bellissima poesia Carina.
    Lenta attesa e rinascita, il seme germoglia lasciandoci un bel fiore da ammirare ed amare.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/02/2009 13:55
    Un predestinato Amore... è il mio segreto...

    Bellissima... un semino... di Luce... senza un perchè...
  • Carina Defilipe il 17/02/2009 13:16
    Sempre grazie alle correzioni di Donato...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0