username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Risvegliarmi all'alba

Non si può far questo a te,
che illumini la mia vita,
anche se nessuna speranza ricevo dai
misteri del cuore.
È triste la mia dolce follia,
anima silenziosa, nostalgica
che ogni giorno mi dice" forza donna! "
Mi hai donato la luce e se avvolte io
vedo l'oscurità, non c'è cosa più bella
che veder la luna mandarmi sorrisi.
Da donna vorrei dedicarti un fiore,
al canto solitario del suono che
cammina sull'essenza dello spirito
per raggiungerti in quel sogno che
placa l'anima per poi risvegliarmi all'alba
con la luce delle stelle e con te in cuore.
Grazie della vita, mio Signore!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Massimo Tusa il 18/02/2009 10:52
    la chiusa di una mia recita così "si rende onore al creato e lode al Creatore"
    Molto bella e soncera.
    Ciao
    Max
  • Fernando Biondi il 17/02/2009 21:53
    bella e originale preghiera, bravissima, ciao Fernando
  • Cinzia Gargiulo il 17/02/2009 17:20
    ..."Grazie della vita, mio Signore!"...
    Dovremmo ricordarci più spesso di ringraziarLo invece di passare il tempo a lamentarci per tutto quello che non va come vorremmo.
    La vita è un dono meraviglioso!
    Poesia molto bella!
    Un bacio...
  • michela zanarella il 17/02/2009 15:36
    una bella dedica alla vita, che la tua poesia sia luce per tutti...
  • Carina Defilipe il 17/02/2009 15:24
    Bella, per che nella semplicità dei tuoi pensieri si legge la tua malinconia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0