accedi   |   crea nuovo account

A Rodica Vasiliu

Leggerò
nel vaso profondo dei Tuoi occhi chiari

Fiori trascendenti

nati in una fredda alba
dietro un muro dell’est

lettere e sillabe
in petali fioriti

Riti universali
con consonanti cantanti in raggi d'oro cangianti

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Rodica Vasiliu il 02/06/2011 14:01
    Ti ringrazio di cuore... tu che mi conosci bene sai che la tua dedica mi è tanto cara... bacione!!
  • Anonimo il 18/02/2009 21:08
    È una bella dedica Vincenzo, a Rodica bravissimo nello scrivere poesie.
  • Carina Defilipe il 18/02/2009 17:13
    Dolce..., molto dolce. Anche se non conosco Rodica di persona, me l'immagino così.
    E poi tu, riesci meravigliosamente a trasmettere quello che vuoi...
  • Anonimo il 18/02/2009 15:37
    bella questa dedica Vincenzo.. dal celeste dei tuoi occhi.. giu in fondo all anima
    un sorriso Aurora
  • M. Cristina Tacchini il 18/02/2009 15:30
    Dolcissima! Un fiore appena sbocciato, in anticipo sulla primavera. Un caro saluto!
  • Anna G. Mormina il 18/02/2009 15:26
    Bello questo leggere, negli occhi dell'Anima, di chi ci è davanti e dentro, trovarci raggi d'oro, di sole!!!
    Bravo, complimenti! :o*
  • Kiara Luna il 18/02/2009 15:17
    Bella e affettuosa dedica d'amicizia Vincenzo...
    Bisogna avere gli occhi chiari per averne una???
    Allora io sono fuori...
    Semplicemente bella, complimentoni mon capitain...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0