accedi   |   crea nuovo account

Amami col cuore

Portami in giro questa notte,
sento che ho qualcosa da dichiarare,
qualcosa che va dritto al tuo cuore…

guardami negli occhi:
le parole non servono in questo caso
anche perché le stelle potrebbero ascoltarci…

poggia la mano sul mio cuore:
ogni contatto ci porterà al di là di questo mondo
che non ha spazio per il nostro amore,
ci porterà dappertutto e da nessuna parte…

Amami con tutta la forza che hai in corpo,
ne farò ragione di vita
e ossigeno per i polmoni
e quando raggiungeremo l’essenza dell’amore
apriremo gli occhi
per scorgere il nostro Paradiso
in cui vivremo insieme per sempre…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • Ada Piras il 26/10/2011 17:00
    Bellissima... Amami col cuore.. e vedremo il paradiso nella forza del nostro amore.
  • dramaqueen il 21/03/2009 11:17
    Probabilmente hai ragione, Eleonora, si può sempre fare di meglio... e questo è il mio meglio. Ho sempre detto che ciò che scrivo non è da definirsi poesia ma soltanto emozioni e pensieri che ho nel cuore che, a volte, riesco ad esprimere meglio di altre. Comunque ti ringrazio per il commento espresso.
    Saluti.
  • eleonora davoli il 20/03/2009 23:25
    l'idea è buona, ma non troppo ben sviluppata... mi è piaciuta l'immagine delle stelle personificate che potrebbero sentire...
  • Anonimo il 04/03/2009 10:34
    Amore infinito. Amore eterno. Amore che fluttua tra spazi siderali ed è dimentico delle realtà contingenti. Amore che ama sè stesso. Bella, forte ed intensa. Brava Debora.
  • Vincenzo Capitanucci il 28/02/2009 09:39
    Stupenda Debora... un cuore di sensibilità... che si è fatto Stella... in Un Paradiso a Due...
  • michela colitti il 28/02/2009 08:44
    bravissima... cara... mi piace molto... abbiamo la stessa sensibilità
  • VINCENZO ROCCIOLO il 20/02/2009 10:41
    È una poesia d'amore scritta con grande sentimento e intensità. È quasi un non riuscire a contenere dentro di sé tutte le emozioni che questo sentimento ci dà.
    Si vorrebbero dire tante cose, pronunciare tante parole, ma poi ci si rende conto che le parole non servono, perché parlano i nostri occhi e il nostro cuore.
    Mi è piaciuto molto l'attacco: "Portami in giro questa notte..." veramente bello.
    Complimenti! Un abbraccio.
  • dramaqueen il 19/02/2009 22:53
    Grazie a tutti quelli che hanno lasciato il proprio commento... di cuore...
  • Riccardo Brumana il 19/02/2009 22:14
    molto bella, mi piace questo vedere l'amore come un angolo di paradiso sulla terra...
    come effettivamente è.
    ciao Debora.
  • Adamo Musella il 19/02/2009 21:56
    La notte l'inizio di un sogno, ti prenderò la mano e ti vorrò per un viaggio di un vita intera... cosa ci serviranno le parole se le emozioni nate senza alcuna ragione accompagneranno i battiti dolci di questo cuore preso dal Paradiso... che bella poesia d'amore Debora... facile ed entusiasmante abbandonarsi ad essa baci
  • Donato Delfin8 il 19/02/2009 20:14
    Stile che preferisco, semplice, diretto, chiaro, scorrevole.
    Dolcissima dichiarazione d'amore, di un sogno eterno, di un amore immenso.
    grazie a presto
  • Anonimo il 19/02/2009 20:06
    Commentare un' opera è gesto alquanto arduo.
    Proverò ad analizzare la tua, sapendo fin da ora che potrei allontanarmi molto dal suo significato originale, ma dell'errore non mi curo e dunque non sarò vago.
    Non avendo mai avuto l'occasione di leggerti il cuore, non posso saper purtroppo come esso argomenti.
    Mi limiterò dunque a pensarti come un essere a me simigliante.
    È indubbio dunque l'ardore profuso, come indubbia è la voglia di espandersi, espandere il sentimento al di là dei limiti dal corpo imposti.
    In bilico continuamente, tra realtà e sogni.
    Simili dunque in questo, più di quanto abbia mai notato.
    Più che alla poesia, dunque, questa volta gli elogi sono per il poeta che l'ha composta.
    Semplicemente carica, ergo degna di lode. BabyPoeta
  • Anonimo il 19/02/2009 14:28
    carina.. sembra quasi un invocazione al destino per far si che la notte possa unirti col tuo "lui" , senza pensare, ascoltando solo l'istinto ela passione che ti anima..
  • Rik Forsenna il 19/02/2009 14:10
    ... dolcezza... pulizia... amore.. è bella.. & mi piace anche x la sua semplicità... brava Debora!
  • Dolce Sorriso il 19/02/2009 14:06
    piaciuta,
    soprattutto l'ultima strofa,
    ricca di dolcezza e sentimento
    un abbraccio
    Anna
  • dramaqueen il 18/02/2009 22:31
    Grazie Marcello!
  • Marcello Caloro il 18/02/2009 22:29
    Piacevole e diretta. Piaciuta. Ciao. Marcello.
  • dramaqueen il 18/02/2009 20:12
    Grazie Bruno,
    il tuo passaggio è sempre gradito...
  • Anonimo il 18/02/2009 20:09
    bella, piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0