PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alone

Oggi ho visto le ombre
su volti che ieri
sembravan diversi.

Che tristezza il mare che si gonfia,
un sogno di uomini
che vivono
assieme
ma in mondi diversi.

Un cielo di zanzare.

Un fiore blu su una montagna,
la paglia del deserto,
lupi dei boschi,
l'uomo è solo.

In un secondo al mese,
dieci volte al giorno,
l'ansia si mangia
il sapore del tempo.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 24/05/2011 18:01
    Gran bella lirica
  • Anonimo il 19/08/2008 02:59
    Splendida, soprattutto la figura celata tra gli ultimi versi. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0