PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cadeva la sera

Cadeva la sera
Come un sipario infuocato
Sulle coline in fiore.
Una luce silenziosa
Emergeva dalle tue spalle
Dove il sole si stiracchiava
Prima di sparire
E ti illuminava
Lasciandoti nascosto il viso.
Non sapevo se piangi o sorridi.
E non mi sono avvicinata di più.
Ho lasciato che fra di noi
Cadesse il velo violaceo della sera
In un silenzio luminoso.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Fernando Biondi il 23/02/2009 21:12
    commovente e delicata poesia d'amore, bravissima ciao Fernando
  • Anonimo il 19/02/2009 23:55
    magnifica.
  • cesare righi il 19/02/2009 17:37
    bellissima, quasi commovente
  • Vincenzo Capitanucci il 19/02/2009 17:13
    Stupenda... incertezza... d'un silenzio luminoso...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0