accedi   |   crea nuovo account

XXVI Settembre

In un splendido giorno autunnale,
mentre vagavo vicino al canale,
tra dolci prati verdi, profumi e fiordalisi
mi sorgevano alla mente i tuoi sorrisi.
Amore, affetto, allegria e compassione,
ognun di essi esprime una passione,
ma quello che di tutti è il preferito,
non comporta nessun verbo profferito,
la luce splendente dei tuoi occhi
conta molto di più
dei miei mille scarabocchi.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Christian Roccati il 29/08/2006 19:42
    Semplice, bella, sonora. davvero serenamente intensa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0