PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

serata d'inverno al fuoco del camino

Raccontaci una favola
Senza robot ed astronavi
senza razzi positronici e super uomini

accendi il camino
e raggruppiamoci vicino
tutti intorno agli anni tuoi
alle tue profonde rughe

raccontaci una favola nonna cara
di quelle che di notte non fan dormire
parlaci di orchi e dame
cavalieri sui destrieri

fai che ad ogni crepitio
del fuoco
i nostri cuori sembrino scappare
parlaci di gnomi
e boschi neri
di dolci fate e perfide streghe

fai sì che il tempo voli
ed al finir della legna nel camino
accompagnaci a letto
restaci vicino

nonna cara
fai che risvegliandoci al mattino
possiamo abbracciarci
e ridere felici

tra tutte le paure
quella vera è saper
di non poterti più ascoltare
e consapevoli che ormai
nessuna nonna ci sarà a raccontare.

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/06/2016 15:55
    Da lo Magno Pompeo un plauso per questa tua super eccezionale.

5 commenti:

  • Anonimo il 20/02/2009 17:45
    Ciao! Mi è piaciuto moltissimo: le Veglie accanto al camino, i nonni che raccontano, che sogno, che favola!
    Un abbraccio
    Contessa Lara
  • Anonimo il 20/02/2009 16:53
    molto bella Cesare.. rivedo mio nonno che mi recitava le sue poesie.. o favole
    e storie inventate sul momento e io lo guardavo estasiata... Lui era il sapere.. la
    memoria... Bellissima
    Aurora
  • Camillo Cantagallo il 20/02/2009 12:02
    Bella!!
  • cesare righi il 20/02/2009 11:34
    grazie, ma è solo percependo la vostra sensibilità che è possibile scrivere. Qualunque cosa si scriva, se viene dal nostro profondo, si merita sempre 5 stelle.
    Bravissimi tutti, veramente!
  • Vincenzo Capitanucci il 20/02/2009 11:28
    Bellissima Cesare... favole di un tempo che fu... di un caldo camino... di un ritrovarci insieme... nel rispetto e Amore... della saggezza degli anziani... tornasse... ma adesso abbiamo internet... se lo usiamo bene... ed è splendido questo comunicare in comunioni quasi istantanee...

    Tu pensi... crei... scrivi... ed io leggo... commento... condivido... bravo... un abbraccio..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0