PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

dentro me

ansimando

mi scoppia la testa
nel silenzio

un silenzio colmo d'immagini oniriche
fin troppo reali
solitudine asfissiante
per la troppa presenza di nulla

per un pensiero da soffocare
un sentimento trascurato
ma non scolorito

nascosto nel mio cuore
inutile
sta il mio dolce inverno

nella mia mente
sta il tuo viso
la tua voce
la tua essenza
e proprio là
dove la mia anima rantola ansimante
io ti eterno


costretto a starti lontano.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0