username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Voglia di primavera

Stanco di freddo
inverno,
sogno un soffio di
vento
che in canto soave
mi addolcisca il
respiro
profumandomi di
primavera.

Voglia di verdi
foglie,
udire il canto
del ruscello,
guardare il volo della
rondinella.

Immagini e
suoni,
brillii di sole,
ali di farfalla
danzano
coi fiori,
mentre l’ape
ferma il volo
sull’acacia

Voglia di
primavera,
di valli suonanti,
del
verde dei monti,
dei chiari di luna,
mentre il
crii, crii,
echeggia nella sera.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Doriano Aquino il 23/06/2012 12:42
    bellissimo sentire così forte la voglia della primavera, descritta in modo molto particolare e intesa. Molto bella.
  • loretta margherita citarei il 23/02/2009 18:48
    mi piace questa tua poesia, anche perchè ne ho scritta una con i medesimi sentimenti
  • Anonimo il 21/02/2009 18:47
    molto bella Domenico.. gia si sente nell aria.. e si rinasce
    Aurora
  • Anonimo il 21/02/2009 12:22
    Voglia di rinascita!! molto bella... davvero complimenti...
  • Donato Delfin8 il 21/02/2009 11:50
    Sempre il solito pittore grasssie Domenicoooo a presto
  • Vincenzo Capitanucci il 21/02/2009 11:10
    Una voglia di dolce miele... che l'ape in volo... già prepara... in caccia... su una Acacia...

    Bellissima... Domenico... già si sente nell'Aria... in una scheggia... di sera... echeggia
  • Maurizio Patrocinio il 21/02/2009 10:48
    Un immagine della primavera molto sentita, anche io non aspetto altro che finisca l'inverno. Molto bella, Maurizio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0