PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pescando me stesso in una ostinata pesca

Hai abboccato
sento il tremito della tua bocca all’amo

Risvegliatomi dal torpore
di una lunga attesa

riavvolgo il filo con la mia canna in fibra di diamanti

Ti sento già mia
mia dolce
in cattura di preda

Di colpo
sento un peso enorme di un probabile infinito Octopus

Ti sento piovra mi sento preso
mi stai trascinando nella tua tana di mare

già i miei otto piedi solcano la spiaggia
arano in un solco doloroso la vita

Mi ostino ti trattengo non mollo
infrangibile è il filo che ci unisce

Mi puntello ad un ultima roccia ad un nero scoglio
poi rimane il mare li inizia il tuo Regno

Ma già il mio corpo sta entrando completamente nel corpo della roccia

non mollo

Buio

Luce

Un’altra spiaggia un altro mare

forse sono anche un uomo diverso

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 23/02/2009 23:06
    Bellissima.
  • Anonimo il 23/02/2009 16:44
    1939 doni d'amore, molti dei quali da infarto!!!
    Un poema d'amore che mi tiene per mano e mi bacia con passione spirit-ata anche quando graffia con quelle unghie d'aquila che non mollano la presa e che non dimentichero' mai!!!
    Un abbraccio (delicato, senza spine)...
    nel
  • cesare righi il 23/02/2009 15:45
    come sempre: il mio rispetto e come si dice dalle mie parti, tanto di cappello
  • Anonimo il 23/02/2009 12:26
    "Già i miei otto piedi solcano la spiaggia
    arano in un solco doloroso la vita"
    Trovo geniale l'inserimento degli otto piedi necessari per 'arare' la vita; ti vonfesso che, octopus a parte, a volte vorrei averne almento 32!
    Piaciuta
    Contessa Lara
  • Anna G. Mormina il 23/02/2009 11:46
    ... quando il pericolo è scampato, si guarda la vita con 'nuovi occhi'...
    Molto bella!!!
  • Donato Delfin8 il 23/02/2009 06:43

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0