accedi   |   crea nuovo account

Oltre la luce

Tu, sapore di seta,
colpo finale di uno spazio vuoto, forse nero…
la strada più bella…
paura di non poter volare.
Anima in corsa, nessun senso,
a trafiggermi con immagini
d’amore durante la notte.
Fede, l’opera celeste,
non ho che te…un amore mai nato,
il profumo della vita, occhi che
vorrebbero rispecchiarsi in te…
avevo un sogno, ora assaporo l’addio, come farfalla.
Ma tu…un angelo accanto a me resti!

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Adamo Musella il 23/02/2009 19:57
    Quella luce non si spegnerà mai, le vita procede con cicli inesoralbile... quella presenza sempre accanto farà la differenza. molto dolce cara Naida baci
  • Anonimo il 23/02/2009 17:34
    molto bella Nadia...
    colpo finale di uno spazio vuoto..
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0