username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti dico "Grazie" perchè..

.. Ed ora un immenso grazie
a tutti colori che contribuiscono a realizzare il mio sogno.
A chi crede in me
e nella semplicità dei miei versi.
Ai miei amici che mi sostengono
credendomi già scrittrice famosa.
Ai miei genitori e parenti
che piangono se leggo
ad alta voce i miei scritti.
Al mondo che mi circonda,
alla felicità e alla sofferenza,
spesso fonti profonde delle mie poesie.
Alla mia insegnante,
che mi ha fatto ritrovare nel cuore
la voglia di esprimere i miei sentimenti
e le mie sensazioni,
con il prezioso aiuto delle parole.
Ad Alessandro,
senza il quale ogni secondo
di questa misera vita
non avrebbe senso.
Ad Arianna in particolare,
perchè il suo sorriso è la luce dei miei giorni.
A Vincenzo Capitanucci,
il primo ad aver apprezzato la mia spontaneità.
Ed infine grazie anche a te.
Si a te, che hai appena esaurito la lettura
di questi versi.
Grazie semplicemente per aver letto,
e magari per aver creduto in me
anche solo per un attimo.

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/05/2012 10:37
    apprezzata complimenti

5 commenti:

  • Andrea il 16/03/2009 01:18
    Grazie a te, per regalarmi un po' della tua sensibilità!! continua così
  • Dolce Sorriso il 28/02/2009 22:00
    sei brava,
    le tue poesie danno sensazioni e emozioni,
    continua così.
    un abbraccio
    Anna
  • Anna G. Mormina il 23/02/2009 17:50
    ... "Ed infine grazie anche a te..."

    Sai, scherzosamente mi son guardata alle spalle... non cè nessuno, quindi stai parlando anche a me! ... il tuo GRAZIE, è simile ad un boomerang... te ne torneranno indietro molti!
    Ho letto questa tua bella poesia, e mi ha trasmesso tanta serenità nell'anima, ... per questo io, dico GRAZIE a te!... se molto brava!... ti abbraccio!
  • Kiara Luna il 23/02/2009 17:20
    La fortuna è nostra Stella, che possiamo imparare gli uni dagli altri e sentirci uniti in questa "fede" che ci trasporta sulle sue ali trasfigurando a volte la realtà, così che in nostri pensieri e sentimenti siano, alla fine, universali. Grazie a te sinceramente, AnnaKiara.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/02/2009 16:05
    Sarà un attimo eterno... ma sei fortunata... Stella... quando leggo ai miei amici in casa le mie poesie piangono e fuggono... non ne possono più... ma nessuno è profeta in casa sua...
    Hai tutto per diventare un ottima scrittrice... sia in prosa che in poesia... fantasia... sensibilità... uno stile tuo... cuore... anima... e quella meravigliosa spontaneità... cosi difficile da ritrovare per noi vecchietti...
    Grazie a Te... leggerti è un dono...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0