PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

pensiero di te

Parole scivolate nel silenzio
Emozioni chiuse tra le labbra
A denti stretti stringo il cuore
Che è meglio finger di star bene
Per bene giusto viver di te

Baci ad una brezza lieve
Speranzoso che la meta di te sia raggiunta
Brevi battiti dalla gola
Motivi di sguardi vissuti lontano
E lacrime aride annegano il profondo

Quasi contento di star male
Di quel dolore che mi ritorna in terra
Desideri respinti emergono dagli occhi
Un motivo di distanza per te lo esisto
Nuoto in ricordi, oceani del noi scorso

E vivo male del tuo sorriso
Vero o finto
Che più non appartiene ai sogni miei

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Salvatore Ambrosino il 18/08/2009 09:06
    Quando l'amore finisce lascia amarezza e uno sguarcio nel cuore. la tua poesia è molto bella, complimenti
  • Giada.. il 24/05/2009 00:58
    strana.. ma mi è piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0