accedi   |   crea nuovo account

I tuoi occhi

È mattino.
Sono davanti a te muto e impassibile.
I tuoi occhi vogliono parlarmi.
Ho fretta, sono passato oltre.
È sera.
Sono nuovamente davanti a te.
È strano, non colgo il calore nei tuoi occhi.
Mi stringe il cuore.
La mia freddezza ha spezzato le ali della tua vita.
È notte.
La notte della mia anima.

 

5
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Maurizio Cortese il 11/10/2009 18:24
    Vera: l'incapacità di amare è la notte dell'anima.
  • serenella v il 24/02/2009 14:08
    dopo la notte ritorna sempre il giorno... un nuovo giorno, con tutte le sue
    possibilità...
  • Michele palermo il 24/02/2009 13:48
    Tristissima, ne colgo la fine.. la disillusione e soprattutto delusione. Delusione verso la propria insensibilità.
  • Anonimo il 24/02/2009 13:33
    È profondamente triste... Sono sconcertata.
    Versi molto belli
    Contessa Lara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0