PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

il perduto

Perchè quello che hai lo riconosci solo nel fallimento
quando lo specchio si rompe in mille pezzi
e inizi a pensare ad altri pezzi, che non vuoi
ma sei costretto da uno spirito brutale
a sniffare lo schifo dei peggiori diavoli

e crolli come le torri negli attimi peggiori
credendo che l'alba portera' ristoro
e in fondo ti rendi conto che non sara'
ma l'illusione è la droga dei folli
e di chi spera ancora una volta

Miraggio dei deboli e sete dei vinti
il sangue che scorre non è mai finito

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 06/06/2009 06:52
    "l'illusione è la droga dei folli"... interessante come verso... forse perchè mi considero una folle!!! bella complimenti!!!
  • Diana Moretti il 24/02/2009 20:34
    immagini forti che non danno spazio alla speranza. Dia
  • celeste il 24/02/2009 20:19
    Ci sai fare. Tutti sanno che la vita non è facile. Poi arriva la felicità e senza accorgerti sfiori l'infinito. Regola numero uno: gli angeli hanno carne ed ossa e vivono vicino a te. Ciao
  • Anonimo il 24/02/2009 19:29
    Molto triste, ma allo stesso tempo mi ha molto coinvolta. Continuo a rilegggerla! Bravo Monica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0