accedi   |   crea nuovo account

Unico momento

Splendida in capo splendida in corpo
nulla potea renderla meglio che il sole fluente
cadeano i suoi capelli
e soffice il vento accarezzava la sua pelle
scorgo sull'orizzonte una figura
è lei candida come la neve
rosea come la primavera
niente le si può paragonare
unica rimane la sua bellezza
solo col suo sguardo
sconvolge il mio animo
lo rende inquieto
incapace di essere degno della sua maestosità
infine mi sfiorò e tutto fu chiaro
lei era un angelo dei cieli infiniti

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Marcello De Tullio il 17/05/2009 20:39
    molto bella e delicata.
  • 31 31 il 12/04/2009 21:39
    trpp complicata
  • Aldo Zucco il 01/03/2009 22:28
    Caro Mr Tolomix... Veramente bella sta poesiaaa... dolce, vera passionale... ma ancora sro pensando a ki è dedicataaa... bravooooo!!! P. S. ti saluta la CANAAAAA!!!... ciao
  • Riccardo Brumana il 25/02/2009 21:51
    la prima volta?
    poesia delicata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0