PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A te Amore mio.

Sfiora la mia pelle.
Inebriami con il tuo profumo.
Chiudo gli occhi e ti sento vicina.
Il tuo respiro.
Il battito del tuo cuore.
Fammi bere alla tua fresca fonte.
Danziamo come farfalle al sole.
Sei bella e radiosa.
Sono qui impotente.
Piego il mio orgoglio innanzi a te.
Ritrovo la mia dignità di uomo.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • giuseppe gianpaolo casarini il 18/05/2015 17:03
    Bello e intenso poetare
    bravo!

    ggc
  • Anonimo il 20/03/2010 19:11
    ottima poesia.
    a rileggerci presto.
    sabrina
  • Aldo Occhipinti il 02/06/2009 20:25
    fosse sempre così... poi l'ebrezza passa... e l'orgoglio fotte la dignità. Cmq una bella e dolce poesiola.
  • claudia checchi il 26/02/2009 21:58
    Bella.. claudia.
  • Anonimo il 26/02/2009 19:17
    Dolce.
  • dramaqueen il 26/02/2009 19:11
    Molto dolce, bravo!
  • Anonimo il 26/02/2009 18:50
    Che meraviglia! Monica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0