PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ibrida

Senza collocazione
Nome
Epiteto
Posto
Identità

Come fiore
O insetto
O sala d’aspetto

Come la sabbia
Le nuvole
La cellula
La condizione
L’apparizione
Il soffio
La pietra

Ibrida
Crisalide
Opportunista
O angelo
Senza
Piuma

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Francesco Vitolo il 07/01/2010 15:39
    passiamo la vita
    a dargli un senso
    classificandola

    cercando
    scatola, contenitore
    e uno scaffale

    eppure
    è solo uno scorrer
    d'emozioni
  • augusto villa il 27/02/2009 15:07
    Bella e vera... in tutta la sua semplicità... Veramente piaciuta.
  • Riccardo Brumana il 27/02/2009 00:40
    ci vedo la volontà di volersi identificare in qualcosa...
    sinceramente penso sia uno sforzo inutile.
    chi è l'individuo? chi siamo? siamo il tutto e il niente, il mare e il vento, non abbiamo bisogno di identificarci... poichè lo spirito come sostanza sa adattarsi alle situazioni, mutare... eppure restare sempre fedele a se stesso... chi siamo... l'acqua della vita...
    un abbraccio...
  • Nicola Saracino il 26/02/2009 22:25
    Il ripiegamento di un automa provvisto di molte anime, assunto nel paradiso dei mortali. Un volo fantastico che si sbriciola in frammenti viventi sulla terra dei vivi... e l'angelo può restare tale anche senza piuma. Il più morbido degli atterraggi, veritiero e vero. Anche spettacolare. Un filo invisibile resta legato al cielo.
    Nicola
  • giuliano paolini il 26/02/2009 21:25
    sei sopra di me ma ti sento cosi' leggera
    quanto garbo la mano dolce di chi si sente spesso inadeguato, ma che ha prima timidamente, ma poi sempre con più consapevolezza, creato il suo attrezzo e col tempo ha imparato a lavorare ai fianchi l'orso, che resta sempre orso ma di tanto in tanto si scioglie un po' e diventa bubu.
  • Anonimo il 26/02/2009 21:20
    bello questo fiorire di dubbi... in fondo... le si può dare il nome che si vuole... è tutto ancora da decidere...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0