PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ama

Saranno gli altri a governare sulla tua vita,

a impedirti di spiccare il volo,

perché un uomo libero è un uomo solo,

e un omo solo fa paura alle masse.


Non credere alle lusinghe del nostro tempo,

effimero e menzognero

ma vivi la grandezza del tuo pensiero

e la saggezza che deriva dalle tue paure,

dalle tue fragilità.


Ascolta il lamento del tuo cuore

e ama senza vergogna o pudore alcuno.


Ama con la caparbietà dei tuoi vent'anni,

con l'arroganza della tua bellezza.


Ama figlio mio ed io non sarò nato per nulla.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Linda Tonello il 09/03/2011 21:35
    Poesia molto vera e anticonvenzionale... complimenti!! Finalmente qualcosa di originale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0