username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Verdi laghi

I laghi giù in lontananza
Due occhi di un verde profondo e freddo
Scavati sul viso di roccia
Della montagna arrida e polverosa.
Cascate bianche, spumeggiante e allegre
Come le bolle di champagne
Nei bicchieri di pietra
Dove piccoli uccelli bevono
Le gocce di cristallo, bagnandosi
Le ali colorate e l'anima per rinfrescarsi.
Selvaggi posti pieni di luce e vita eterna.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0