accedi   |   crea nuovo account

Donna

Donna piccola, fragile,
forte più di una vecchia quercia.
Nessuno vuole comprenderti,
sei figlia, madre, moglie,
amante...
Non dimenticare,
c'è qualcuno pronto ad amarti,
non te lo scordare,
dà la tua mano ed assapora
il calore, sogna e ti adora.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Adamo Musella il 20/02/2010 19:11
    Un ritratto letterario, brava Angela, baci.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0