PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mi chiedo...

Quale fiore è mai questo
Se sboccia odoroso
Nei colori sognati
Tra le crepe dei ghiacci
Sui graniti montani
E nei deserti sabbiosi?

Quale fiore è mai questo
Se si nutre soltanto
Di dita intrecciate
E labbra frementi
Di corpi avvinghiati
E sospiri d’amanti?

Quale fiore è mai questo
Se reciso non secca
Purchè sia accostato
A cuori palpitanti
Che rintoccano impazienti
Nelle ore dell’attesa?

Quale fiore è mai questo
Se avvizzisce soltanto
Alla fine di un amore?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Solo Aivlis il 09/04/2009 13:57
    Ma è bellissima! Complimenti... molto dolce ma passinale allo stesso tempo... Mi chiedo... l'hai trovato poi quel fiore?
  • augusto villa il 02/03/2009 00:19
    Cavoli... che bella!
  • Marcello Caloro il 28/02/2009 22:26
    Miei cari amici... Mi chiedo: "Cosa ho mai fatto per meritarmi le vostre graditissime ed irrinunciabili attenzioni?" Siete deliziosi. Marcello.
  • Anonimo il 28/02/2009 17:42
    Bellissima la chiusa.
    Complimenti
    Contessa Lara
  • Anonimo il 28/02/2009 17:01
    Meravigliosa, non ho parole.
  • Rodica Vasiliu il 28/02/2009 15:50
    Un cuore pieno d'amore e le labbra come un bocciolo di rosa... un fiore che non appassisce mai!! Bella!! R
  • Vincenzo Capitanucci il 28/02/2009 14:20
    L'anima... in un fiore corporeo...

    Bellissima... Marcello... un ritmo meraviglioso... sospiri d'Amanti...
  • cesare righi il 28/02/2009 14:03
    piaciuta.
  • Maurizio Gagliotti il 28/02/2009 13:50
    Molto bella
  • giuliano paolini il 28/02/2009 13:41
    e' la domanda senza risposta
    perche' la vita stessa e' fortunatamente senza una risposta e' un semplice meraviglioso girovagare senza significato alla ricerca di tanti luoghi a cui portare un pensiero un bacio un gesto di rabbia un sogno di infinito.
  • Anonimo il 28/02/2009 12:39
    È un fiore che nasce spontaneo, senza artifici, non si sa da dove arrivi il suo seme, ne perché il vento lo abbia portato proprio lì... ma credo sia felice di trovarcisi!!!
  • stefano manca il 28/02/2009 12:37
    il fiore della vita che vuole il cuore, il sangue...
  • Anonimo il 28/02/2009 12:36
    Il fiore della passione
    Il fiore della vita
    Un fiore che muore solo, quando si vive con la morte nell'anima.
    Complimenti, ciao
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0