accedi   |   crea nuovo account

abbandono...

mi abbandono al freddo buio
che avvolge questa stanza...
più aspetto il tuo ritorno..
più i miei pensieri giocano
tra inqiuetanti fantasie...
gelosia... forse troppa...
ma lacera dentro
come un terremoto...
forse solo pensieri stupidi..
ma ti amo e mi abbandono...
al freddo buio che avvolge la nostra stanza...
da quando ti aspetto...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Stefano Milighetti il 18/02/2013 23:36
    Ma che bella poesia! A volte il caso è davvero benevolo! Evoca sentimenti intensi, circondati da questo "buio" della stanza. Complimenti!
  • Anonimo il 20/03/2010 17:56
    Buona poesia. un saluto.
    Jane.
  • cristina gafton il 01/03/2009 19:54
    certe colte non conta l'età... ci sono tutte le cose che ti stanno attorno che ti fanno crescere magari più in fretta degli altri.. comunque grazie del commento signor Luigi.
  • luigi deluca il 01/03/2009 18:56
    così giovane e già così provata...
    così tanta maturità di sentimenti,
    il primo giudizio? Interessante!
    mi riservo di ri-leggerti...
  • Anonimo il 28/02/2009 23:04
    ma la stanza si scalderà e quel terremoto cesserà... tornerò presto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0