accedi   |   crea nuovo account

Folle

Circolano
nei pensieri
abbattono
confini
muri

Fuochi
accendono
nei boschi
e attraversano fiumi
di inchiostri dalle divine forme
e sono insetti dalle ali
immense
e trasparenti


Spine
per la gloria di un nome
petali
per il suo profumo

Folle senza tempo
trascinanti sabbie
scuri aperti alle urla degli uccelli
e riflessi
silenziosi come timide battaglie
di cuori in pezzi e
perfettamente
combacianti

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 03/03/2009 07:34
    Impetuosa e bella questa poesia ed è Vero, sei grande! Ciao Lauretta.
  • Dolce Sorriso il 02/03/2009 16:00
    sei grande!!!!!!
    smack
  • laura cuppone il 02/03/2009 00:06
    Grazie Ragazzi...

    Laura
  • augusto villa il 02/03/2009 00:02
    Che bella!...
  • carlo degli andreasi il 01/03/2009 19:42
    turbini visivi, olfattivi, sonori...
  • Anonimo il 01/03/2009 19:17
    Bella come sempre, Laura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0