accedi   |   crea nuovo account

vibrazioni

Lieve è il sussurro del cuore
quando ti abbraccio e ti stringo
in un sogno impaziente.
Come il fremito di foglie cadenti
che in silenzio
vanno a dormire
è il tuo cuore che batte
e mi fa ancora sognare.
Lieve è il posar delle labbra
sulle color rosso ambrato
delle morbide tue.
Come il vino asprigno
di dolce vendemmia
è il sapor della lingua
nel riflesso degli occhi
e nel corpo che freme
incollato al mio.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 03/06/2011 13:47
  • FABRIZIO RAGONESI il 28/05/2010 15:44
    molto bella e sensibile complimenti
  • Salvatore Ambrosino il 08/05/2010 20:57
    poesia elegante, complimenti
  • Anonimo il 03/03/2009 21:46
    Bella, complimenti.
  • Anonimo il 03/03/2009 10:34
    Carina!
    Un saluto
    Contessa Lara
  • Fabio Mancini il 03/03/2009 10:07
    Molto carina. Poesia impreziosita dal linguaggio classico. Fabio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0