accedi   |   crea nuovo account

Primavera (28 febbraio 2009)

Soave primavera
che timidamente
fai capolino..
con i tuoi tiepidi
rintocchi di carillon...
multicolori
di dolce protezione...
piuma fidata
sul mio cuore
che senza pretese...
regali nuovi orizzonti
in fantasie e sogni
di cattedrali a cielo aperto...
brezzate di pace e desideri.
Respiro nel suono
della tua bandiera...
piantata nel grano dorato
di celeste stellato...
e sorrido
alla tua disarmante lealtà
e fascinosa semplicità.
Divorami di te...
con il tuo sguardo puro
e ingenuamente
libero di splendere...
dei tuoi profumi di anime
fruttate di passione.

 

2
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/07/2013 18:30
    ... gioco di suoni
    e di ritmi
    perfettamente riusciti
    complimenti...

6 commenti:

  • Riccardo Brumana il 03/03/2009 21:35
    bella, soprattutto nel finale.
  • Fernando Biondi il 03/03/2009 21:26
    lineare, dolce e delicata ode alla primavere, complimenti, ciao Fernando
  • Anonimo il 03/03/2009 19:22
    Bellissima.
  • Cinzia Gargiulo il 03/03/2009 18:37
    ..."Profumi di anime fruttate di passione"... Che bella espressione!
    Una poesia che esprime a pieno il rinnovarsi della vita.
    Bravo!
    Un bacio...
  • Anonimo il 03/03/2009 16:00
    La difenirei quasi passionale... davvero uno sbocciare di vita... bravò!!!!
  • dramaqueen il 03/03/2009 14:58
    "... e sorrido alla tua disarmante lealtà e fascinosa semplicità..."
    Bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0