PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

David vola

David è nato
David è un bambino
David ragazzo
David è un uomo

David è solo
Davanti alla finestra David
Legge nel cielo
Quante certezze in quella incertezza
Nel blu turchese si perdono i suoi azzurri cristalli

David è l’occhio del mondo
L’immortalità dell’immobilità
David è senza un amore
David è quel chiassoso rumore
È un battito di cuore
David ne è mille di cuori

David che pensa
E nel prato del futuro pascolano i suoi pensieri

David è la tua disperazione
L’inconsistenza della speranza
David è solo
E cerca nel cielo una risposta
Una piccola nube che viene
Bianca come la neve
Dolce come la morte

David avanza
David ora che danza
Nudo come la luna
David è una nuova speranza

In piedi sul davanzale
Ed il mondo al di fuori

DAVID SI LANCIA

Davi è partito o finito
Come pensare si voglia
David era impazzito
Il nulla l’aveva rapito
Nessuno pensava, nessuno sapeva

Basta di David mai più si deve parlare
Ma David non sarà mai solo ricordo
David è realtà
La’ in alto nel cielo
Nascosto dalla piccola nuvola
David che vola
Mai più sarà solo
Ed in questo mondo che gioca a nascondersi
Con stupide maschere di falsità
David è la nostra
Crudele verità

(anno 1990)

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • silvia nardi il 03/03/2009 21:12
    è una poesia meravilgiosa... complimenti
  • Anonimo il 03/03/2009 19:13
    Cesare non riesco a commentarla, non trovo parole di fronte a questa meravigliosa poesia, posso solo dire stupenda.
  • Anonimo il 03/03/2009 17:43
    Cesare, ma come hai potuto tenere questa bellissima poesia chiusa in un cassetto per così tanto tempo...
    Grazie
    Contessa Lara
  • Kiara Luna il 03/03/2009 17:32
    Dopo un simile fiume di parole... io non ne ho altre da aggiungere.
    Sinceri complimenti caro Cesare.
  • Vincenzo Capitanucci il 03/03/2009 15:43
    Davide è la nostra crudele... verità...

    Un applauso... Cesare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0