PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

nel vento

Soffia il vento tra le foglie sonore
degli alberi nel bosco,
sopra le onde furiose
del mare in tempesta.
Trasporta rumori soffusi,
voci, grida, gemiti e risate irreali.
Volo sulle sue ali e vedo il mondo
caotico, vano.
La crudeltà non esiste,
sono solo un timido sguardo
che corre sulle nuvole.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Marcello Caloro il 03/03/2009 19:18
    Librarsi al di sopra dell'umane brutture. Piaciuta. Ciao.
  • Anonimo il 03/03/2009 19:07
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0