username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Isole di mezzo

Città al tramonto
Chiaroscuri di una malinconia
Ci preparano alla sera.
Cartelli disseminati come un grande gioco, fili che tagliano il cielo
Portano forza ai simboli che ci distraggono, incantati come gatti davanti ai ciondoli.
Come lampione in fila a capo chino
Proietto la mia luce nel mio piccolo, finchè qualcuno me lo dice…
Cammino appesantito
Mentre roboanti sciocchi chiedono un disperato permesso per andare chissà dove
Come pesci nella bolla che guizzano.
Nel riflesso delle foglie in una pozza si agita una mosca.
Ma le macchine passano..
E intanto le stelle se ne fregano di noi.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0