accedi   |   crea nuovo account

dentro una stanza vuota

luce del nido ombroso
che riscalda
il cuore di un uomo
dal soffitto sgocciolante...

nell'ombra
insiste
e disegna immagini
di nuovi fantasmi...
... logore imitazioni
di un passato devastante..

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Stella Spina il 27/03/2009 14:58
    Mi chiedo solo se la tua profondità abbia mai fine. Bravo
  • aleks nightmare il 04/03/2009 21:46
    Molto bella, ho percepito dai tuoi commenti che sei anche te un amante di bukowski e del liquido carburante... alla prossima...
  • Anonimo il 04/03/2009 17:36
    Bella.
  • Alberto Veronese il 04/03/2009 07:43
    resisti e non perderti uomo... complimenti, è sempre un piacere leggerti.
  • Vincenzo Capitanucci il 04/03/2009 07:03
    Sempre più vuota la stanza... dal soffitto sgocciolante... l'uomo insiste disegna immagini... logoranti imitizazioni... cercando di devastare le sue ante...

    Splendida Ste...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0