PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Addio

È triste la luna
quando di sole vestita
rivolge il suo sguardo alla terra

È vivo quel mondo
par quasi che pensa
ma lo stanno uccidendo!

Addio dolce compagna di mille e tant’anni
dolce mia amante dai tanti colori
addio accecanti bagliori di eterni ghiacciai

Addio semplici pozzi
specchi segreti della mia vanità
addio ricordi di giovane età

Addio a chi è rimasto
addio ultimo uomo
per te mai più brillerò

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Fabio Mancini il 04/03/2009 15:56
    Triste quanto bella. Molto piaciuta. Fabio.
  • augusto picci il 04/03/2009 12:39
    In ogni addio c'è sempre un po ditristezza. Molto piaciuta. Augusto.
  • Anonimo il 04/03/2009 12:18
    La Luna di Sole vestita... Wow Cesare, sempre più attratta dal tuo versificare!
    Contessa Lara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0