accedi   |   crea nuovo account

La gioia delle piccole cose

Se pensi che la gioia sia nel volo di un gabbiano
non provare mai a lanciarti da una scogliera se non hai le ali
ma socchiudi gli occhi ed apri la tua mente
e poi vola

se credi che i salti di un delfino in mare aperto
siano la gioia più immensa che possa esprimere la natura
non tuffarti in mare se non sai nuotare
ma socchiudi gli occhi ed apri la tua mente
e poi tuffati

se credi che la gioia sia nel visitare ogni luogo
non andare a rapinare se non puoi
ma socchiudi gli occhi ed apri la tua mente
e poi viaggia

se non hai tutto quanto ciò che sogni
ma vedi gioia negli occhi della tua donna
non farla mai appassire pensando di darle più di ciò che già le dai
ma socchiudi gli occhi ed apri la tua mente
e poi baciala

voi avete colto nel giardino delle piccole cose
quello che tanti non vedono e calpestano
la gioia dell’essere in due con un unico cuore

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • M. Cristina Tacchini il 04/03/2009 17:26
    Bellissima la gioia delle piccole cose di ogni giorno, l'importante è saperla vedere ed apprezzare. Complimenti, Cesare!
  • Anonimo il 04/03/2009 17:00
    Sono le piccole cose a formare un tesoro nel cuore. Bravissimo Cesare.
  • Anonimo il 04/03/2009 15:56
    Oggi, nel leggere le tue poesie sono rimasta senza parole...
    Bravo! E GRAZIE x 1000
    Contessa Lara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0