PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

il nostro amore

Ti tendo la mano,
ti dono con essa il mio cuore.
Mi guardi e leggo nei tuoi occhi
la stessa agonia d’ amore.
Mi accorgo di amarti
quando non avverto la tua mano
stringere forte la mia.

Ogni notte volgo il mio sguardo al cielo,
chiudo gli occhi e
ti sento vicino.
Il tremolio delle stelle
alla mia mente richiama
il tuo languido abbraccio.

Lungamente ti ho aspettato.
In mezzo a tanta gente,
soli e lontani,
e pure così vicini.
Resterà inciso in noi
il ricordo di un amore
semplice e puro della nostra gioventù.

Se resteremo insieme,
non lasceremo spegnere quest’ immenso respiro
che arderà in noi sempre più forte.
Ricorderemo questi giorni innocenti,
sorrideremo alle albe di domani,
e saremo felici di essere uomini

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • claudia bugliani il 10/02/2010 00:41
    Molto intensa.. molto sentita.. un grande amore come il vostro non smette mai di respirare, anche quando sembra non accorgersi di te.. Brava!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0