PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Segnali (3 marzo 2009)

Rinascerò dall'ombra
di queste mie parole..
scritte con inchiostro
di verità indelebile...
c'è il mio presente
in quello che leggi
come un treno sui binari
dell'aldilà...
con il suo sibilo di nostalgia
e abbandono.
Una fuga
da chi incautamente...
lascia morire
ciò che è vibrante volo
oltre i legami delle nuvole...
esplosione di coraggioso sorriso
impavido stormo...
di verità fragili...
mai più mi vedrai voltare
verso quello che ancora
dorme ad occhi aperti...
e non ha più la voglia di urlare..
quanta emozione
è ancora poter sognare.
I segnali dal cuore
hanno colorato il cielo
di nuove stelle nascenti
come rugiada sulla pelle...
ma la notte è calata
e il tramonto
le ha regalate all'alba..
che striscia come un serpente
sull'abisso di bugie...
per spiccare il decollo
di sola andata...
incontro
alle lacrime del sole.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 07/03/2009 17:41
    nascerò dall'ombra
    di queste mie parole..
    scritte con inchiostro
    di verità indelebile...
    c'è il mio presente
    in quello che leggi
    come un treno sui binari
    dell'aldilà...
    un atto di coraggio che vorrei poter fare mio. se mi regalassi questa poesia stampandomela nel cuore...
    bravo rik.
  • Rik Forsenna il 05/03/2009 20:53
    Heilà Cate... grazie!!!
  • Anonimo il 05/03/2009 20:43
    Quanti dormono ad occhi aperti. Quanti non hanno più voglia di urlare.
    Versi, i tuoi, che fanno pensare... Bravissimo.
    un abbraccio
    kate
  • Rik Forsenna il 04/03/2009 21:44
    Grazie Vincenzo!
  • Anonimo il 04/03/2009 21:07
    Bella l'atmosfera e questo legarsi a ciò che si scrive.. come un confidente la poesia, accetta tacita la malinconia e a volte la gioia.

    Ciao!!
  • Anonimo il 04/03/2009 20:53
    È splendida.. ci leggo la malinconia... ma anche la speranza di una rinascita dal dolore... bravò.
  • Anonimo il 04/03/2009 20:33
    Bella, complimenti Rik.
  • dramaqueen il 04/03/2009 20:06
    Bellissima, in particolare questa frase "I segnali dal cuore hanno colorato il cielo di nuove stelle nascenti come rugiada sulla pelle"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0